I brand e le campagne per Natale

campagne_natalizie_social.jpg

Per ogni festività, i brand di tutto il mondo realizzano campagne o semplici contenuti per generare più vendite o maggiori interazioni sui social network. Il Natale è probabilmente la Festa che più di tutte dà vita a idee sorprendenti, promozioni e post a tema, non solo sul grande schermo o sui social, ma anche nella vita reale: facciamo allora una carrellata di alcune delle migliori campagne natalizie generate nel corso degli anni.

Coca Cola è sempre Coca Cola!

Non possiamo che iniziare postando semplicemente alcuni dei più famosi spot pubblicitari del brand più famoso al mondo che, ogni anno, regala a tutti i suoi fan contenuti sorprendenti. Inarrivabili!

Air Canada ama i canadesi!

Una delle iniziative più sorprendenti negli ultimi anni: nel 2014 Air Canada, la compagnia aerea con la foglia d’acero rossa, ha voluto regalare alle persone presenti una sera al “The Maple Leaf” – un pub nel centro di Londra dove i canadesi sono soliti riunirsi – un biglietto aereo per poter tornare a casa durante le feste. Guardate qua sotto come è andata e cercate i vari contenuti pubblicati sui social con l’hashtag #ACgiftofhome.

Spotify ti informa sulle tue preferenze musicali.

Da qualche anno a questa parte, verso Natale, la nota piattaforma di streaming musicale permette ai suoi milioni di utenti sparsi per il globo di rivivere l’anno passato con loro, facendo un riassunto grafico sugli artisti, i brani e i generi musicali che ogni singola persona ha maggiormente ascoltato. Un modo semplice ed efficace per generare contenuti facilmente condivisibili sui social e tenersi ben stretti i fan. Puoi farlo anche quest’anno, cliccando qui.

Spotify-Wrapped-2017-800x500

Starbucks e i bicchieri di Natale

Dopo aver avuto qualche grattacapo nel dicembre del 2015 per aver tolto i simboli natalizi dai loro celebri bicchieroni, l’anno scorso il colosso di Seattle ha realizzato una super challenge su Instagram: tre settimane con tre temi diversi – Cozy Up to Red CupsRed Cup Adventures e Light Up Red Cups – per invogliare i fan a generare contenuti con i loro nuovissimi bicchieri. Risultato? Nove vincitori e centinaia di migliaia di interazioni ricevute. 

 

Macy’s punta sui bambini!

Questa grande catena americana realizza spesso contenuti sorprendenti o efficaci per generare interazioni e far parlare. Così ha fatto anche per il Natale dell’anno scorso, quando con un video con dei bambini come protagonisti – i bambini fanno sempre mettere tante belle faccine dagli utenti 😉 – ha chiesto ai propri fan di generare foto o video con l’hashtag #SantaProject per mostrare al mondo intero di credere ancora in Babbo Natale. 

L’Epic Fail voluto di Pandora

Non potevamo che chiudere la nostra (breve) lista con la campagna natalizia che più ha fatto parlare in questi giorni in Italia: il cartellone pubblicitario di Pandora alla fermata della metropolitana Duomo a Milano. A voi l’ardua sentenza…

http_o.aolcdn.comhssstoragemidase8a6b6b8a3e27ec9a6554106db8b60c6205914994pandora

Qual è la vostra preferita? Fatecelo sapere sulla nostra pagina Facebook e, come si dice in queste occasioni, se non dovessimo sentirci prima…Buone Feste!

Matteo

Annunci

È in arrivo un altro anno ricco di novità per Instagram!

novità_instagram.jpg

Oggi inizia l’ultimo mese dell’anno, perciò, in molti, stanno già iniziando a pensare a quello nuovo nell’ottica di confermarsi o migliorarsi, sia nelle vita personale che lavorativa. Uno che cerca sempre di migliorarsi è indubbiamente Mark Zuckerberg che prova (e riesce) a rinnovare giornalmente i suoi giocattoli preferiti, Facebook e Instagram.

Quest’ultimo è stato quello più implementato negli scorsi mesi – solo settimana scorsa vi abbiamo parlato della nuova possibilità di seguire gli hashtag –  e ora, visto l’imminente arrivo del 2018, iniziano ad arrivare maggiori conferme sulle novità che il social network da più di 800 milioni di utenti attivi avrà in serbo per noi da gennaio in poi:

  • Condivisione su WhatsApp: dopo la possibilità di condividere direttamente su Facebook, Twitter e Tumblr si potrà condividere i propri post anche sull’app di messaggistica più utilizzata in Italia (e non solo), di proprietà sempre di Mark.
  • Regram diretto: fino ad ora, per ricondividere immagini di altri sul proprio profilo bisognava utilizzare applicazioni esterne o screenshottarle alla viva il parroco, pubblicandole come post propri. Prossimamente non dovremo più farlo, perchè Instagram sta pensando di implementare questa funzione, rendendola come una sorta di retweet di Twitter. Un toccasana per influencer e aziende che ne “sfruttano” a iosa .
  • GIF in arrivo: come è successo per Facebook in precedenza, anche Instagram abbraccerà uno dei contenuti più utilizzati sui social nel 2017. Gli utenti potranno probabilmente cercarle e condividerle direttamente dall’app, anche nelle Stories! Si attendono aggiornamenti al riguardo.
  • Amici preferiti: lo si vocifera da tempo e ora arrivano ulteriori conferme sulla feature di Instagram che permetterà agli utenti di condividere contenuti solo con una cerchia ristretta dei propri contatti. Si potranno creare, così, singoli gruppi in cui condividere foto e video che magari ad altri non volete far proprio vedere.

Questa lista sarà, probabilmente, solo una piccola parte delle novità che ci presenterà Instagram nei prossimi mesi. State connessi sul nostro profilo per rimanere aggiornati al riguardo!

 

Matteo