Non essere timido, fai trovare la tua azienda online!

trovare_aziende.jpg

Internet è uno strumento bellissimo, solo che pochi lo sanno: può farti trovare meme divertenti, può farti seguire in tempo reale le avvincenti avventure della coppia Fedez & Ferragni, può farti apprendere qualcosa di nuovo – grazie Treccani – e, udite udite, può aiutare i tuoi clienti (attuali e potenziali) a trovare la tua bellissima azienda! 

Come? Posizionandolo nel posto giusto al momento giusto!

Sito web

La prima cosa da avere è un bel sito internet, con le caratteristiche di cui ti ho parlato qui. Serve come vetrina per i tuoi clienti, attraverso cui possono sapere chi sei, dove stai, cosa offri e tutto ciò che vuoi che debbano sapere per scegliere te, invece che la concorrenza. Ovvio, se sei un bar o un piccolo centro estetico forse il sito non è la tua priorità e, in tal caso, dovresti puntare sul secondo punto seguente.

Social network 

Al giorno d’oggi quasi tutte le persone stanno su Facebook o sugli altri social network divenuti ormai i migliori amici nei momenti di noia o di riunione lavorative (si scherza). Come ho ribadito più volte, non a tutte le aziende serve avere un profilo/pagina su tutti i social esistenti, ma sono certo che ne esiste almeno uno che fa al caso tuo. Gli internauti, ormai, effettuano quasi più ricerche sui social che sui motori di ricerca, quindi perché perdere questa opportunità? Ovvio, il profilo/pagina dovrà essere ben strutturato e adeguatamente aggiornato (magari con l’aiuto dell’advertising), altrimenti è solo tempo perso. 

Google My Business 

Hai mai provato a cercare su Google l’azienda di un tuo concorrente? Probabilmente, digitando il suo nome sul motore di ricerca, avrai visto sulla destra una sua bella immagine, con sotto indicate via, numero di telefono, orari, sito internet etc. etc. Ecco, se hai tutto quello e l’utente ha cercato la tua azienda per chiamarti o per sapere quando sei aperto, stai sicuro che quel riquadro sarà un aiuto fondamentale, visto che molti utenti se non trovano in pochi secondi ciò che cercano, dopo soli pochi secondi di ricerca, spesso, abbandonano questa faticosissima attività…

Tutti questi aspetti, ovviamente, vanno approfonditi: se vuoi saperne di più per poter migliorare la presenza della tua azienda contattaci!

 

Matteo 

Annunci

Vuoi scrivere in modo efficace (e vendere di più)? Ecco 4 consigli gratis!

Esatto. Se vuoi “scrivere” , ovvero pubblicare contenuti che portino traffico e vuoi generare traffico che aumenti il coinvolgimento e creare un coinvolgimento che faccia davvero aumentare le tue vendite, la prima cosa che ti devi chiedere è cosa vogliano i tuoi clienti.

contenuti-di-qualita-idea-agency-brescia-comunicazione

Il circolo VIRTUOSO è questo:

  • scrivi cose interessanti
  • le cose che scrivi portano traffico di qualità
  • il traffico di qualità coinvolge il tuo pubblico
  • il pubblico cresce e vendi di più.

contenuti di qualita

Mettiti nei loro panni.

1° CONSIGLIO GRATIS: mettiti nei panni dei tuoi clienti.

Se non ti vanno, o non ci riesci, o non sai da dove cominciare, prendi il mano il telefono e chiamane una dozzina. Fa’ una mini indagine. Scopri cosa vogliono leggere.

2° CONSIGLIO GRATIS: chiedi a loro.

Considera che per quanto ti possano voler bene, difficilmente saranno interessati a sentirsi ripetere quanto tu sia bravo (nel fare quello che fai, qualunque cosa sia).

3° CONSIGLIO GRATIS: non auto-incensarti. 

Più che parlare di te, parla di loro. Dei problemi che vivono, di quello che potrebbero chiedersi. Di quello che potrebbero volere da te. O del modo che hai per aiutarli.

Diffondi NOTIZIE fresche. Di prima mano. Non fare copia-incolla. Ri-pubblica solo le fonti, ma mettici mano. Leggi l’articolo fino in fondo prima di rischiare di condividere qualcosa di controproducente.

Sia tu produca materiale di consumo per macchinari di movimento terra, o abbia un cantiere navale, o costruisca chalet prefabbricati ad uso turistico e privato, vai a vedere cosa fanno i tuoi concorrenti, scopri cosa dicono e come lo dicono. Impara da tutti. Anche da quelli che non ti piacciono.

4° CONSIGLIO GRATIS: impara da tutti. Anche dai tuoi concorrenti.

– continua –